Francesco: uomo di pace. - E le gioie semplici sono le più belle, sono quelle che alla fine sono le più grandi
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IISS G.PEANO-C.ROSA su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    IISS G.PEANO-C.ROSA Persone 16/04/2018 16/04

    Francesco: uomo di pace.

    E le gioie semplici sono le più belle, sono quelle che alla fine sono le più grandi

    La vita di Francesco è segnata dall'ideale della pace, che poneva al centro della sua vita e della missione dei suoi confratelli.

    Si era ispirato alla vita di Cristo, lo serviva nei fratelli e Lo amava anche attraverso i ministri della Chiesa.

    Per lui tutti gli uomini sono fratelli che siano essi di diversa religione, di diverse culture, di altri popoli: tutti figli di uno stesso Padre e fratelli fra di loro. Mentre la Chiesa e la società medievale si armavano in crociate, egli formava ed armava i suoi frati con le armi dello Spirito, del dialogo, della tolleranza e della pace. 

    Accortosi che la chiesa aveva bisogno di essere riformata, si pose al suo servizio seguendo la voce del Crocifisso che gli diceva:San Francesco invoca la pace per la città di Arezzo

    "Va', Francesco, ripara la mia casa che, come vedi, va tutta in rovina."

    Francesco era convinto che i veri discepoli di Cristo non dovevano possedere dei beni, ma predicare il Regno di Dio e la penitenza.

    Egli compose la regola per sè e i suoi fratelli, che iniziava con questa affermazione:

    "Osservare il Santo Vangelo del Signore nostro Gesù Cristo."

    La stessa determinazione la espresse anche negli ultimi giorni della sua vita quando dettò il Testamento.

    Vivere il Vangelo e l'ideale di pace furono le norme determinanti di ogni scelta della sua vita.

    In questi ultimi decenni tutti riconoscono in San Francesco l'uomo del dialogo e della Pace.

    di Redazione G.Peano-C.Rosa


    Parole chiave:

    assisi , SanFrancesco , scuolalocale

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi