Un Paese in fiore - Il progresso albanese
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IISS G.PEANO-C.ROSA su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    IISS G.PEANO-C.ROSA Cultura 15/02/2018 15/02

    Un Paese in fiore

    Il progresso albanese

    L'Albania è un Paese ricco di storia, cultura e tradizioni. Spesso però viene scambiato per un luogo poco ospitale e ai confini del terzo mondo. Negli ultimi anni le cose sono cambiate, infatti, questo Stato è in piena evoluzione: le imprese stanno crescendo esponenzialmente e le nuove attività sono all'ordine del giorno.

    Oggi l’economia del paese balcanico è considerata come quella di un paese in via di sviluppo, e per utilizzare le parole del ministro albanese dello Sviluppo Economico, del Turismo, del Commercio e dell’Imprenditorialità, Arben Ahmetaj nel giorno dell’apertura delle celebrazioni albanese a Expo 2015: “Abbiamo ereditato 15 anni fa un’immagine che non ci appartiene più. Ora l’Albania è un Paese fantastico, stabile, in cui l’economia sta migliorando”.
    Nello stesso scenario il ministro albanese ha offerto un quadro della situazione evidenziando i risultati che il Paese ha raggiunto dopo dure ma necessarie riforme in quell'anno. L’economia albanese ha infatti, riscontrato una crescita del 2,8%, l’agricoltura risulta essere un settore in sviluppo con un aumento delle esportazioni di circa il 20% e delle condizioni fiscali favorevoli. Nell’ultimo anno, inoltre, sono state registrate 16.000 nuove imprese di cui 1.000 straniere. Nell'Albania odierna anche il turismo è in crescita; il suo territorio dalla suggestiva bellezza, possiede un grande patrimonio artistico, ed archeologico.

    I paesaggi che si presentano sono a dir poco spettacolari soprattutto quelli costieri dove mare cristallino e spiagge bianchissime sono i principali punti di forza e Tirana, la capitale, è diventata. La strada che deve portare l’Albania in Europa è ancora lunga, ma molti passi sono stati fatti e altri se ne faranno, nel breve periodo, perché nel giro di pochi anni Tirana possa fare il suo ingresso nell’Ue dalla porta principale.

    di Redazione G.Peano-C.Rosa


    Parole chiave:

    cultura , europa , paese , sviluppo

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi