Tour nella cucina Abruzzese - Piatti tipici della nostra cucina
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IISS G.PEANO-C.ROSA su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    IISS G.PEANO-C.ROSA Ricette 15/02/2018 15/02

    Tour nella cucina Abruzzese

    Piatti tipici della nostra cucina

    Oggi vi proponiamo un menù tipico della nostra tradizione, preparato dalle nostre nonne, degustato la domenica con la nostra famiglia.

    Iniziamo con il PRIMO: Scrippelle mbusse

    Porzione per 4 personeScrippelle mbusse

    Tempo: 1h e 50 min

    Ingredienti

    Ø6 uova,

    Ø200 gr di farina,

    Ø500 ml di acqua,

    ØOlio,

    ØBrodo di gallina,

    ØParmigiano grattugiato.

    Procedimento:

    Pastella: in una terrina sbattete le uova, unite la farina e poi, poco alla volta, l’acqua.  Mescolate con cura e lasciate riposare per circa un’ora.

    Riscaldate una padella da crépes, spennellatela con pochissimo olio, versatevi un mestolino di pastella, stendendolo uniformemente e creando uno strato molto sottile, eliminate l’eccesso, cuocete.

    Quando i bordi della crépe tendono a staccarsi, giratela e fatela cuocere per breve tempo.

    Su ogni crépe spolverate con del parmigiano grattugiato e disponetene due in ogni piatto.

    Scaldate il brodo di gallina e servite a tavola caldo.

     

    Per SECONDO: Agnello cacio e ova

    Porzione per 4 personeAgnello cacio e ova

    Tempo: 45 min


    Ingredienti

    Ø1,5 kg di agnello,

    Ø1 bicchiere di vino bianco secco,

    Ø5 uova,

    Ø80 gr di pecorino grattugiato,

    Ø 3 spicchi d’aglio,

    Ø4 cucchiai di olio,

    ØSale e pepe.

    Procedimento:

    Tagliate l’agnello a piccoli pezzi, quasi a bocconcino.

    Lavateli e asciugateli con carta da cucina.

    Mettete a scaldare l' olio e gli spicchi d’aglio in una padella, quando sono dorati unire la carne.

    Fateli rosolare bene a fuoco alto mescolando con un cucchiaio di legno.

    Aggiungete vino, sale e pepe, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma.

    Fate cuocere a fuoco lento fino a quando il liquido sarà del tutto assorbito.

    Qualche minuto prima della fine della cottura, aggiungete le uova sbattute con il formaggio.

    Fatele rapprendere mescolando velocemente, sarà pronto quando si formerà una sorta di crema.

    Trasferite sul piatto da portata e servite caldo a tavola.

    E per finire in bellezza: Bocconotti abruzzesi

    Porzione per 4 personeBocconotti

    Tempo: 40 min

    Ingredienti

    Pasta frolla:

    Ø250 gr di farina 00,

    Ø100 gr di burro,

    Ø100 gr di zucchero,

    Øun tuorlo,

    Øun uovo intero,

    ؽ bustina di lievito Paneangeli,

    ØUn cucchiaino di cannella in polevere.

    Per il ripieno:

    ØUn vasetto di marmellata o crema spalmabile quanto basta,

    Ø50 gr di mandorle,

    Ø50 grammi di cioccolato fondente.

    Procedimento:

    Iniziate preparando la pasta frolla unendo e mescolando in una ciotola (o planetaria) la farina, lo zucchero, il lievito, il burro (freddo) e la polvere di cannella.

    Aggiungiate il tuorlo e l’uovo intero e continuiate a mescolare fino ad ottenere un composto “sabbioso”.

    Riponete l’impasto nella pellicola e conservatelo per almeno 20 minuti in frigorifero.

    Stendete la pasta frolla e con un bicchiere ricavate dei cerchi.

    Inseriteli in stampini in carta o in una teglia per muffin.

    Riempite ciascuno stampo con la farcitura.

    Con un coppa pasta o un bicchiere di diametro minore della base ricavate ora altri cerchi di pasta frolla e ricopriteci ciascun bocconotto, aiutandovi magari con i rebbi di una forchetta.

    Infornate a 180° per 20 minuti.

    Lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

    Servite il piatto.

    BUON APPETITO!!



     

    di Redazione G.Peano-C.Rosa


    Parole chiave:

    abruzzo , cucina , scuolalocale

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi